La scuola lacaniana di psicoanalisi del campo freudiano

La Scuola Lacaniana di Psicoanalisi è stata fondata nel maggio 2002 e fa parte dell'Associazione Mondiale di Psicoanalisi. Riprende e sviluppa l'orientamento che Lacan ha dato alla psicoanalisi facendone una modalità di cura particolarmente duttile, svincolata da standard rigidi, versatile, agile. Questo ha permesso di estendere l'ambito d'applicazione della psicoanalisi, potenziandone l'efficacia nel trattamento.
Attingendo alle innovazioni scientifiche e culturali contemporanee Lacan ha completamente aggiornato e ringiovanito la psicoanalisi facendone uno strumento per affrontare le nuove forme che la sofferenza psichica ha man mano assunto nella società moderna.
Diversamente dai suoi predecessori, Lacan ha voluto una Scuola di psicoanalisi anziché una Società, perché ha messo nettamente l'accento sull'importanza della formazione degli psicoanalisti, che continua anche al di là del training istituzionale, con i controlli, le supervisioni, le discussioni di casi, il lavoro dei cartelli (piccoli gruppi focalizzati su specifici temi clinici o teorici).
La Scuola Lacaniana di Psicoanalisi organizza la vita scientifica della comunità che vi si riferisce attraverso convegni seminari, cicli di conferenze, scambi con istituzioni nazionali e internazionali. È possibile ricevere informazione sulle attività della Scuola e sull'attualità della psicoanalisi iscrivendosi alla newsletter.