I Papers sono lo strumento di lavoro che l’Associazione Mondiale di Psicoanalisi si è dato, ormai da alcuni anni, per prepararsi al tema dei propri Congressi che si tengono a cadenza biennale sin dal 1998.

Il Comitato d’Azione, l’organo internazionale deputato alla edizione multilingue dei Papers e permutante ogni biennio, è composto per il 2018-2020 da Lucíola Macêdo (EBP), Valeria Sommer-Dupont (ECF), Laura Canedo (ELP), Manuel Zlotnik (EOL), María Cristina Aguirre (NLS), Paola Bolgiani (SLP) e Clara María Holguín (NEL).

Il programma di lavoro, chiamato in questa occasione “6 + Uno”, avrà 7 assi tematici. Il primo, “+ Uno”, consiste in una rilettura di 7 sogni paradigmatici5 dell’opera di Freud dalla prospettiva della cura lacaniana. Gli altri 6 assi tematici cercheranno di dispiegare l’argomento del Congresso, 120 anni dopo la scoperta dell’inconscio. Ogni Paper avrà, in apertura e in chiusura, a mo’ di bordo, insegnamenti di AE e di AME sul posto e l’uso del sogno nell’esperienza singolare e nella pratica.

Il Comitato d’Azione della Scuola Una, composto da 7 membri delle 7 Scuole dell’AMP, insieme a una vasta equipe di traduzione, si propone, col suo desiderio, di trasmettere ciò che vi è di vivo dell’orientamento dell’Uno che ci riunisce; da questo ci attendiamo di farvi “desiderare l’inferno che è il desiderio” e di avere il coraggio di fare esperienza di un risveglio che non dorme.

Allegati

Biennio 2018/2020
XII Congresso AMP di Buenos Aires 2020

Biennio 2014/2016
X Congresso AMP di Rio De Janeiro 2016